Caricamento...

eccellenze 100% Valtellina

dai migliori produttori della zona

consegna in 48 ore

spedizione gratuita sopra i 50€ di spesa

pagamenti sicuri

con Paypal e Paypal Express

Chiscioi con farina di grano saraceno

Piatti Tipici Valtellinesi: i Chiscioi

NOTIZIE PIÙ LETTE

Ricette | 06 Settembre 2018

Piatti Tipici Valtellinesi: i Chiscioi

La Valtellina è una terra ricca di sapori genuini e legati al territorio. Fra i piatti più conosciuti in valle ed apprezzati a livello nazionale,...

780

0

Piatti Tipici Valtellinesi: i Chiscioi
Ricette | 06 Settembre

La Valtellina è una terra ricca di sapori genuini e legati al territorio. Fra i piatti più conosciuti in valle ed apprezzati a livello nazionale, possiamo segnalarvi i pizzoccheri, gli sciatt, la polenta taragna e i Chiscioi, frittelle basse e grandi diffuse soprattutto nel territorio del Tiranese.

I Chiscioi: il gusto del grano saraceno e del formaggio montano

Queste gustosissime frittelle di grano saraceno e formaggio sono un piatto tipico di Tirano e vengono accompagnati con del cicorino tagliato molto fine che ne enfatizza il gusto e rinfresca la bocca. 

Poco olio  e una cottura a fuoco lento in padella permette ai Chiscioi di assumere un bel colore dorato che li rende altamente sfiziosi alla vista oltre che al palato. Queste frittelle sono molto richieste nei ristoranti locali come antipasto tipico e utilizzate dai locali come aperitivo sfizioso.

La Ricetta dei Chiscioi

I Chiscioi erano un piatto tipico delle famiglie rurali valtellinesi e non richiedono ingredienti costosi o elaborati ma solo prodotti semplici e genuini.

Chiscioi: ingredienti (4 persone)

Gli ingredienti principali prevedono due tipologie di farine e un classico formaggio valtellinese, il Casera:

  • Farina Nera di grano saraceno (200gr);
  • farina bianca (250gr),
  • formaggio di casera semigrasso (250gr),

Per amalgamare l’impasto e garantirgli un aspetto sfizioso e un gusto unico vi consigliamo di preparare anche i seguenti ingredienti:

  • grappa 1 bicchierino,
  • birra mezza tazza,
  • olio e un pizzico di sale.

Come preparare i Chiscioi

Iniziamo la preparazione delle frittelle mettendo in una ciotola la farina nera e quella  bianca, versiamo la mezza tazza di birra, il bicchierino di grappa e un pò di acqua ed iniziamo a impastare gli ingredienti. 

L’impasto ottenuto si presenterà mediamente denso e dovrà essere lasciato a riposo per almeno un ora.

Prendiamo una padella e versiamo un pò d’olio per cuocere i Chiscioi. 

Una volta raggiunta la giusta temperatura, con l’olio che gorgheggia versiamo uno strato di pastella di circa mezzo centimetro e lo lasciamo dorare; mentre un lato si soffrigge su un lato adagiamo delle fettine di Casera semigrasso affettato fine sull’altro. Affondiamo il formaggio nella pastella ancora morbida e lo copriamo con altra pastella lasciandolo in cottura per 10 minuti.

Una volta raggiunto un colore imbrunito capovolgiamo il Chiscioi e lo lasciamo in cottura per 10 minuti.

Scopri i formaggi della Latteria Valtellina per completare al meglio i tuoi piatti Valtellinesi.

Ti potrebbe interessare anche
Ricette | 06 Giugno
  Valtellina è gusto puro di prodotti della tradizione provenienti solo da materie prime di altissima qualità ...
Ricette | 08 Maggio
  Il piatto, insieme ai Pizzoccheri e ai Taroz, è tipico della Valtellina.
0 Commenti

Lascia un commento

Tutti i campi sono obbligatori